Giudicato amministrativo e sopravvenienze
Pubblicato in Altri diritti
Giovedì, 20 Aprile 2017 13:07

Giudicato amministrativo e sopravvenienze

Il giudicato amministrativo, per natura strutturalmente incompleto, rintraccia le proprie componenti sia nella sentenza del giudice sia nella susseguente attività amministrativa volta alla sua esecuzione. Eccezionalmente, abbiamo deciso di pubblicare un contenuto inedito minuziosamente approfondito rispetto allo standard dei nostri articoli di carattere scientifico-giornalistico 

SOSTANZE STUPEFACENTI, ILLEGALITA’ DELLA PENA E SORTE DEL GIUDICATO DI CONDANNA: LA RIDETERMINAZIONE DELLA PENA GIUSTA NEI BINARI DELLA LEGALITA’.
Pubblicato in Altri diritti

La materia delle sostanze stupefacenti è da diversi anni oggetto di vivace attenzione giurisprudenziale. 

La colpa di organizzazione: criteri di imputazione e progressivo ampliamento del novero dei cc.dd. reati presupposto
Pubblicato in Altri diritti

Il modello di organizzazione, gestione e controllo può ben definirsi come il sistema, interno all'azienda o all'ente, che mira a impedire o contrastare la commissione dei reati, sanzionati dal D.lgs 231/01, da parte degli "apicali" o dei "sottoposti". 

IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI NELLE OPERAZIONI E-COMMERCE E DI MARKETING: ASPETTI CIVILISTICI E PENALISTICI
Pubblicato in Altri diritti

Attorno alle attività di acquisto on-line ed alle annesse operazioni di marketing gravita un intenso e continuo scambio di dati personali,

CEPUS DEI. IL DECLINO DELLA CLASSE MEDICA: IL LIBRO INCHIESTA
Pubblicato in Altri diritti

A chi giova il numero chiuso? Se lo chiedono gli autori del libro Cepus Dei che descrivono un tentativo di colpo di Stato nel campo dell’Istruzione pubblica e della Sanità 

Sostituzione dell’arresto e dell’ammenda con il lavoro di pubblica utilità nel codice della strada
Pubblicato in Altri diritti

Con la sentenza n. 198 del 2015 la Corte Costituzionale ha dichiarato infondata la questione di costituzionalità 

LIBERTÀ DI SCELTA RELIGIOSA TRA IDEALI E CULTURA, IL CASO DELLA SCUOLA DI ROZZANO
Pubblicato in Altri diritti

La religione è una categoria concettuale che per connotazione etimologica 

IL PUNTO DELLA SUPREMA CORTE SUL LOCUS DI CONSUMAZIONE DEL DELITTO DI ACCESSO ABUSIVO A SISTEMI INFORMATICI
Pubblicato in Altri diritti

Riflessioni a margine della pronuncia delle Sezioni Unite n. 17325 del 24 Aprile 2015.

Diritto all'oblio: Cronaca di un diritto non ancora garantito
Pubblicato in Altri diritti

Il diritto all'oblio è stato per lungo tempo solamente una pur suggestiva espressione, confinata, tutt'al più, nei dibattiti tra giuristi specializzati nella materia.

Il caso Eternit. Quando il Diritto non coincide con la Giustizia. Intervista al Giudice De Cataldo
Pubblicato in Interviste

Il caso Eternit, per assurdo, mette tutti d’accordo: la legge sulla prescrizione va cambiata [1]. La condanna di Stephan Schmidheiny, unico imputato dopo la morte del barone belga Louis De Cartier, è stata annullata senza rinvio dalla Suprema Corte di Cassazione per prescrizione del reato.