Altri diritti

Giudicato amministrativo e sopravvenienze
Pubblicato in Altri diritti
Il giudicato amministrativo, per natura strutturalmente incompleto, rintraccia le proprie componenti sia nella sentenza del giudice sia nella susseguente attività amministrativa volta alla sua esecuzione. Eccezionalmente, abbiamo deciso di pubblicare un contenuto inedito minuziosamente approfondito rispetto allo standard dei nostri articoli di carattere scientifico-giornalistico 
La storia infinita del “caso Contrada”: si pronuncia la Corte di Appello di Palermo, sez. I, con l’ordinanza 11 ottobre 2016, n. 466
Pubblicato in Altri diritti
La Corte d’appello di Palermo ha scritto  un ulteriore capitolo  della vicenda umana e  processuale di Bruno Contrada, 
La presentazione del nuovo libro di Michele Vietti. “Mettiamo Giudizio, Il giudice tra potere e servizio”
Pubblicato in Altri diritti
La voce del diritto, nella persona del direttore responsabile del periodico giuridico, la dott.ssa e giornalista Roberta Nardi, era presente il 21 marzo 2017 insieme alle troupe del Tg1 e Mediaset, alla presentazione del nuovo libro di Michele Vietti “Mettiamo Giudizio, Il giudice tra potere e servizio” presso la Corte di Cassazione.
Borse di studio e medicina generale: una discriminazione lunga più di 10 anni.
Pubblicato in Altri diritti
Ci sono laureati in Medicina e Chirurgia che a conclusione del loro percorso universitario, per completare la formazione, scelgono di sottoporsi ad un concorso pubblico preselettivo, 
L’interruzione della perenzione ex art. 82 c.p.a.
Pubblicato in Altri diritti
La perenzione rientra tra quegli “accidenti” dell’iter processuale che possono comportare l’estinzione di un giudizio pendente.
Brevi considerazioni sulla natura giuridica delle Federazioni sportive nazionali
Pubblicato in Altri diritti
Il tema della natura giuridica delle Federazioni sportive nazionali si inquadra nel più ampio fenomeno della organizzazione giuridica dello sport 
SSM: il Consiglio di Stato riammette in via definitiva i medici illegittimamente decaduti
Pubblicato in Altri diritti
Il Consiglio di Stato, con sentenza pubblicata in data 16 febbraio 2017, si è definitivamente pronunciato sulla nota vicenda della decadenza dalle graduatorie del più che discusso concorso degli aspiranti specializzandi del 2014.
Specializzazioni mediche e diritto alla giusta remunerazione
Pubblicato in Altri diritti
La vicenda degli ex specializzandi risale agli anni ’80, quando furono promulgate le direttive europee 75/362/CEE, 75/363/CEE e 82/76/CEE che imponevano agli Stati membri di corrispondere il giusto compenso