L’interruzione della perenzione ex art. 82 c.p.a.
Pubblicato in Altri diritti

La perenzione rientra tra quegli “accidenti” dell’iter processuale che possono comportare l’estinzione di un giudizio pendente.

Brevi considerazioni sulla natura giuridica delle Federazioni sportive nazionali
Pubblicato in Altri diritti

Il tema della natura giuridica delle Federazioni sportive nazionali si inquadra nel più ampio fenomeno della organizzazione giuridica dello sport 

Giornalismo responsabile: Corte EDU, Brambilla e altri c. Italia
Pubblicato in Altri diritti
La libertà di espressione rappresenta la più alta manifestazione dei diritti primari e fondamentali che ha traghettato gli Stati moderni verso la società della comunicazione. 
LEGGE 76/2016 LE UNIONI CIVILI: LE NOVITÀ
Pubblicato in Altri diritti
Martedì, 10 Gennaio 2017 20:06

LEGGE 76/2016 LE UNIONI CIVILI: LE NOVITÀ

Le unioni civili e i contratti di convivenza sono divenuti legge.

La clausola compromissoria nel sistema di giustizia sportiva
Pubblicato in Altri diritti

Sulla scia di una storica sovrapposizione concettuale e definitoria nell’ambito del diritto sportivo e del suo relativo sistema di giustizia, la clausola compromissoria

LO STATO DI NECESSITA’ E IL DELITTO DI UCCISIONE DI ANIMALI: “NON E’ PUNIBILE CHI UCCIDE IL CANE ALTRUI PER SALVARE IL PROPRIO”.
Pubblicato in Altri diritti

Ormai non v’è più alcun dubbio circa l’operatività della scriminante dello stato di necessità al delitto di uccisione di animali. 

Il mancato o errato consenso informato produce un danno suscettibile di  autonomo risarcimento
Pubblicato in Altri diritti

Nota a Cassazione civile, 20 maggio 2016, n.10414, sez. III

SPECIALI QUESTIONI DI NATURA CIVILISTICA E PENALISTICA NELL’ AMBITO DELLA “RESPONSABILITÀ 231”
Pubblicato in Altri diritti

Il D.Lgs. n. 231/2001 ha rappresentato, sin dalla sua emanazione, l’“opera giuridica” di riferimento assoluto nell’ambito della gestione dell’ente

Il nostro percorso con Lavocedeldiritto ha inizio con il noto “articolo di fondo” che accompagna, in modo particolare nel suo esordio, ogni prodotto editoriale di tal genere. In questo spazio gli editori generalmente si dedicano a comunicare la linea di pensiero della testata giornalistica; il mio auspicio è che possa fornire una vera e propria chiave di lettura per le tematiche che costituiranno oggetto della vostra attenzione in queste pagine.

Questa rivista, che si compone di tre macro-aree - nello specifico i settori del mondo del lavoro, dell’istruzione e di tutti gli “altri diritti” - concerne argomenti attuali e discussi nella realtà quotidiana, quali l’accesso alle Università italiane, e persegue il prevalente intento di opporsi a chi viola diritti fondamentali, elevando a linea-guida la devozione per il valore delle libertà individuali, fondamentali in uno Stato di diritto.